• +39 06 9089948
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

I prodotti “senza...” e Good Food

L’ampiezza del problema

“Senza glutine”, “senza lattosio”, “senza proteine del latte”, “senza olio di palma”, “senza conservanti”, “senza uova”, “senza grassi aggiunti”, “senza zucchero”, “senza coloranti”; forse l’elenco delle indicazioni di assenza sui prodotti non finisce qui. La parola “senza” deve essere accompagnata dalla piena consapevolezza di cosa significhi realmente privarsi di un elemento
I prodotti “senza...”

Allergie e intolleranze, patologie e mode.

Ogni “senza” ha i suoi precisi motivi e da questi non si può responsabilmente sfuggire se non si vogliono seguire comportamenti alimentari errati. Le migliori fonti di informazione sono i medici curanti, i nutrizionisti, gli specialisti e, in genere, i professionisti consultati di persona e messi di fronte, quindi, a situazioni e casi concreti. L’informazione diretta non mediata da risorse competenti, soprattutto quella ottenuta facilmente in rete, può portare, anche in buona fede, a errori alimentari.

Attualità

In tema di “free from” occorre fare attenzione anche alle pubblicità e alle confezioni scorrette dei prodotti: non è raro trovarsi di fronte a prodotti che recano la dicitura “senza...” (un particolare ingrediente) anche in casi in cui quei prodotti siano naturalmente privi di quell’elemento. La dicitura “senza...” dovrebbe essere usata per legge solo per quei prodotti che si distinguono davvero per questa caratteristica rispetto ad altri della stessa categoria merceologica".

Al Good Food ampio spazio è dedicato alla Dieta mediterranea con aziende produttrici in esposizione, incontri, show cooking, presentazioni e altro.

Image
Image
GOOD FOOD è un'iniziativa di EPICUREA
Divisione cultura di The Line Above ‘n’ Below

Via degli Olmetti 3v - 00060 Formello (RM)
Tel. +39 06 9089948 - Fax. +39 06 90756192
+39 329 7295480
info@good-food.it    |    www.good-food.it 

LA CULTURA AL SERVIZIO DI TUTTI NESSUNO ESCLUSO

Epicurea, divisione cultura di The Line Above ‘n’ Below, alla ricerca del piacere e dello spirito attraverso i cinque sensi, si colloca temporalmente negli anni 2000 e si caratterizza per la collaborazione con aziende di primaria importanza nazionale ed internazionale apportando il valore della propria Cultura a eventi commerciali di diversa natura. Famosa e molto frequentata la manifestazione durata per 9 anni “Vieni in provincia” a Roma, al galoppatoio di Villa Borghese che, attraverso un excursus nel mondo della Provincia italiana analizzava e proponeva usi e costumi, artigianato, tradizioni popolari ed enogastronomiche in un evento fieristico all’aperto nel week end del 1° Maggio, con una frequentazione numericamente molto elevata (20.000 persone nei 4 gg) da parte dei cittadini romani e stranieri in vacanza a Roma.

Molto apprezzati negli anni 2005/2015 i contributi artistici, sempre di grande spessore, in eventi commerciali di aziende multinazionali come General Motors, Fiat e Avon Cosmetics, dove, magistralmente inseriti nel programma, le performances di artisti anche molto famosi (Salvatore Accardo, Raffaele Paganini), gli interventi di famosi registi e scrittori (Mario Monicelli, Luciano De Crescenzo) conferivano ancora più importanza agli eventi stessi. Oggi Epicurea, con l’obiettivo di avvicinare il mondo della scienza e della alimentazione alternativa all’uomo della strada vuole ancora una volta fare cultura al servizio di tutti, nessuno escluso.
© 2019 Flex. All Rights Reserved. Powered by The Line - Above 'n' Below